Benvenuti nel Modello  Helios Energy Sharing

L’innovazione HeEs

L’HELIOS ENERGY SHARING è un modello di Energia Condivisa sviluppato da Helios che rappresenta una soluzione innovativa per l’utilizzo sostenibile dell’energia solare e per il suo accumulo.

Il modello è stato sviluppato per offrire ai propri clienti un’alternativa più performante rispetto agli impianti fotovoltaici con sistemi di accumulo tradizionale, capace di ottimizzare produzione e consumi e di massimizzare i vantaggi degli impianti fotovoltaici e degli incentivi ad esso collegati.

Perché nasce?

L’idea è nata per ridurre l’investimento iniziale per l’installazione di un impianto fotovoltaico con sistema di accumulo. Poiché l’acquisto delle batterie al litio rappresenta la componente di spesa più significativa, abbiamo cercato una soluzione che offrisse gli stessi benefici dell’accumulo energetico a un costo d’acquisto inferiore.

HeES

La Struttura

Il Modello di Energia Condivisa si basa su tre pilastri principali:

Il Virtual Storage Helios (VSH) sostituisce le batterie di accumulo tradizionali con un sistema virtuale di scambio energetico, riducendo l’investimento iniziale.

Il Fotovoltaico Friendly non è altro che un impianto fotovoltaico realizzato da Helios e di sua proprietà, definito “amichevole o favorevole” per la sua caratteristica di rendere sostenibile l’impegno di fornitura decennale derivante dalla vendita del servizio di VSH ai propri clienti.

Le Comunità Energetiche Rinnovabili rappresentano un modello innovativo per la produzione, la distribuzione e il consumo di energia proveniente da fonti rinnovabili e permettono a chi ne fa parte di ricevere incentivi economici importanti.

Grazie a questo approccio si hanno vantaggi economici, ambientali e sociali.

Quali sono i vantaggi dell’HeES per il cliente

1. Nessun Ingombro

Il suo costo, inferiore a quello dei sistemi di accumulo tradizionali, consente di attenuare gli effetti del divieto di cessione dei crediti introdotto dal DL 16/02 n.11

2. Nessun Rischio di Rottura

Non vi sono rischi legati alla rottura delle batterie di accumulo

3. Nessuna Manutenzione

Non vi è manutenzione legata alla presenza di batterie di accumulo

4. Nessun Smaltimento

A differenza delle batterie di accumulo, il VSH non deve essere smaltito

5. Maggiore Risparmio

Il cliente beneficerà della cumulabilità degli incentivi per Autoconsumo, Ritiro Dedicato e Tariffa incentivante del MISE

6. Minor costo di impianto

Il minor costo dell’Accumulo Virtuale rispetto al sistema di accumulo tradizionale consente di abbattere l’investimento iniziale

7. Maggiori incentivi

Il cliente beneficerà della cumulabilità degli incentivi per Autoconsumo, Ritiro Dedicato e Tariffa incentivante del MISE per le CER

8. Maggiore Energia Immessa

Il VSH consente di massimizzare la quantità di Energia immessa in rete e condivisa, incrementando i benefici economici connessi

9. Portabilità servizio VHS

L’accumulo virtuale è un servizio che può essere trasferito su un’altra utenza e, qualora occorra, può anche essere frazionato tra più utenze

10.

Migliore Tariffa Luce Bloccata per 10 anni

Per tutta la durata del servizio, i nostri clienti, usufruiranno della tariffa LUCE più bassa possibile: PUN + 0 Spread

10.

Per tutta la durata del servizio, i nostri clienti, usufruiranno della tariffa LUCE più bassa possibile: PUN + 0 Spread

L’ impatto del modello sull’ambiente

Migliore Tariffa Luce

Bloccata per 10 anni

1.

1.000 impianti venduti equivalgono a circa 6.000 KWp di potenza installata

2.

6.000 KWp installati consentono la realizzazione di un ulteriore impianto fotovoltaico di nostra proprietà di 12.000 KWp

3.

18.000 KWp (6.000 + 12.000) di Fotovoltaico producono circa 25 milioni di KWh di Energia all’anno

4.

25 milioni di Kwh di Energia all’anno consentono di soddisfare il fabbisogno energetico di circa 6/7 mila famiglie

5.

25 milioni di kWh di energia prodotta da fonti rinnovabili riducono le emissioni di oltre 13 milioni di kg di CO2

6.

Considerando un tasso annuo di biocompensazione della CO2 pari a 25 kg CO2/albero, 1.000 impianti venduti all’interno del Modello HeES equivalgono ad una foresta di circa 520.000 alberi

I risvolti economici e sociali del modello sul Territorio

Il modello determina significative implicazioni di natura sociale ed economica sui territori in cui viene implementato:

I risvolti economici e sociali del modello sul Territorio

Il modello determina significative implicazioni di natura sociale ed economica sui territori in cui viene implementato:

1.

2.

3.

4.

5.

6.

7.

Diminuisce le disuguaglianze sociali

Incentiva la cultura Green

Incoraggia una maggiore responsabilità nella gestione dell’energia nella quotidianità

Promuove lo sviluppo tecnologico

Favorisce la nascita di nuovi posti di lavoro propri della Green Economy

Favorisce gli investimenti in impianti fotovoltaici

Sviluppa l’indotto legato al fotovoltaico

 

1. Diminuisce le disuguaglianze sociali

2. Incentiva la cultura Green

3. Incoraggia una maggiore responsabilità nella gestione dell’energia nella quotidianità

3. Promuove lo sviluppo tecnologico

4. Favorisce la nascita di nuovi posti di lavoro propri della Green Economy

5. Favorisce gli investimenti in impianti fotovoltaici

6. Sviluppa l’indotto legato al fotovoltaico

 

VSH | Virtual Storage Helios

Il VSH è un servizio che sostituisce le batterie di accumulo o meglio, è un servizio che si sostituisce all’espletamento della loro funzione: quella di accumulare parte dell’energia prodotta dall’impianto fotovoltaico durante il giorno per consentirne l’utilizzo quando l’impianto non produce.

In pratica, forniamo un impianto fotovoltaico ed il sistema di accumulo lo rendiamo virtuale con un’attività di arbitraggio sui mercati energetici. L’accumulo virtuale è semplicemente una forma di scambio di natura economica che permette all’utente finale di non acquistare le batterie, beneficiando comunque di tutti i loro vantaggi, risparmiando sulla realizzazione dell’impianto e sulla gestione.

I Vantaggi del VSH

L

Fruibilità

l’energia elettrica con regolarità senza l’influenza negativa dei cicli di carico e scarico delle batterie.

L

Stabilità

Il VSH non è soggetto al deterioramento nel tempo

L

Flessibilità

Si sceglie il taglio di accumulo a seconda delle effettive necessità.

K

Costi di impianto

 Il costo è inferiore ai sistemi di accumulo tradizionali e consente di risparmiare attenuando gli effetti dell’abrogazione della cessione dei crediti.

K

Consumo di acqua

L’impatto ambientale correlato all’estrazione del litio si abbatte risparmiando 1,8 milioni litri di acqua per singola tonnellata di litio estratto

K

Emissioni di CO2

Si riducono dalle 10 alle 15 tonnellata di emissioni di Anidride Carbonica per ogni tonnellata di litio estratto

Fotovoltaico Friendly

Il Fotovoltaico “Amico”vero facilitatore

Il Fotovoltaico Friendly non è altro che un impianto fotovoltaico realizzato da Helios e di sua proprietà, definito “amichevole o favorevole” per la sua caratteristica di rendere sostenibile l’impegno di fornitura decennale derivante dalla vendita del servizio di VSH ai propri clienti che ci piace definire “amici” perché accumunati da obiettivi di risparmio in bolletta e da un’accentuata sensibilità ai temi ambientali.

 Il Fotovoltaico Friendly è possibile grazie agli introiti generati dalla vendita del servizio di VSH e diventa il vero volano ed acceleratore del modello HeES, perché, in virtù della leva finanziaria generata dall’accordo tra la Helios ed uno dei principali fondi d’investimento internazionale operanti in Italia, per ogni impianto fotovoltaico venduto, la Helios ne realizza uno di proprietà pari al doppio della potenza di quello venduto.

Questo meccanismo autopropulsivo determina una spinta decisamente importante per contrastare il cambiamento climatico, favorendo un incremento molto significativo della produzione di energia da fonte rinnovabile.

Inoltre, consentendoci di produrre l’energia che ci impegniamo a fornire per 10 anni ai nostri clienti sotto forma di servizio di accumulo virtuale, ci pone a riparo dalle fluttuazioni delle quotazioni del costo dell’energia elettrica alle quali saremmo stati esposti se avessimo dovuto acquistare l’energia sul mercato.

CER | Comunità Energetiche

Il terzo fondamentale pilastro del modello, sono le Comunità Energetiche Rinnovabili che rappresentano la configurazione più innovativa per la produzione, la distribuzione e il consumo di energia proveniente da fonti rinnovabili voluta dall’Unione Europea, recepita in Italia e destinata a diventare il punto di riferimento più importante nell’ambito della transizione energetica.

Noi di Helios crediamo fortemente in questo strumento, tanto da aver costituito un Team di Progetto dedicato all’attività di affiancamento di coloro, enti pubblici, istituzioni o privati che, sul territorio, decidano di promuovere la realizzazione di una Comunità Energetica.
Al suo interno sono presenti significative competenze di natura tecnica, normativa, amministrativa, gestionale e divulgativa che ci identificano come uno dei players più affidabili presenti sul panorama nazionale nella pianificazione, costituzione, gestione e ottimizzazione di una Comunità Energetica.

Mettendolo in relazione considerevole diffusione delle Comunità Energetiche prevista (il Ministro dell’ambiente ha posto un obiettivo di 20 mila Comunità da realizzare sul territorio Nazionale entro il 2027), il nostro modello consentirà di raggiungere un obiettivo di assoluta rilevanza ambientale e garantirà importanti ricadute sociali ed economiche sui territori interessati.

Da sottolineare anche la complementarietà e la natura propulsiva dei due modelli di sviluppo che si alimentano a vicenda con effetti di crescita moltiplicativi.

Richiedi maggiori informazioni

Tutti i diritti riservati © 2023 Helios S.p.A. Cap. Soc. Euro 1.100.000 i.v. – Codice Fiscale e Partita Iva: 04468130655 –

Note legali – Privacy e Cookies –  Privacy fornitori –  Informativa Videosorveglianza