Helios Informa: Bando Efficienza Energetica Per La Campania

I cambiamenti climatici sono sotto gli occhi di tutti. Il mondo si sta ribellando e con loro, milioni di giovani in tutto il mondo. Sembra di rivivere un nuovo e più verde 1968, in cui moltissimi ragazzi scendono nelle piazze a manifestare il loro dissenso contro tutte quelle multinazionali che stritolano il pianeta nella morsa dell’inquinamento ambientale.

Le energie rinnovabili rappresentano il futuro del pianeta e non solo. Le aziende nel giro di qualche anno dovranno adeguarsi a regolamenti sempre più severi contro consumi scellerati e lo sfruttamento di energie non rinnovabili.

Verso il futuro dell’energia

L’Italia nel 2007 ha stilato un programma per l’efficientamento energetico del Paese, al fine di incrementare sempre di più l’utilizzo di fonti di energia rinnovabile.

 

Nonostante vari detrattori, che si sono susseguiti nel corso del tempo, il problema era reale allora e lo è tutt’oggi. Il Programma Operativo Interregionale Energie rinnovabili e risparmio energetico (POI Energia) è stato messo appunto proprio per incentivare ed aiutare le aziende ad investire su nuovi fonti di energia, pulita e rinnovabile.

A più di dieci anni, il POI Energia finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) ha raggiunto grandi risultati, stanziando molti fondi per incentivare le aziende.

 

Il POI Energia ha consentito di impiegare sui territori delle Regioni Convergenza (Calabria, Campania, Puglia, Sicilia) risorse per oltre 1 miliardo di euro.

 

Questi dati sono stati pubblicati direttamente dal Ministero dello Sviluppo Economico e sono in continuo aumento. La politica sull’efficientamento energetico è sempre più attiva al fine di rendere sempre più green le aziende d’Italia ed assicurare un future a tutte le imprese e all’intero paese.

Il grande incentivo per le aziende: il bando per l’efficientamento energetico

 

Come avevamo anticipato nel titolo, presentiamo adesso una grande opportunità per le aziende della regione Campania, di cui Helios Energia si fa divulgatore. A conseguenza della grandissima crescita avvenuta nel campo delle energie rinnovabili, gli organi statali ogni anno attuano una politica di incentivazione sull’utilizzo di nuove fonti di energia.

Nel bando che sto per presentarti, sono elencate le direttive principali sull’entità degli incentivi di cui ogni azienda può beneficiare, nel momento in cui decidesse di evolvere le proprie strutture, utilizzando energia pulita.

La trasformazione energetica per un’azienda si traduce in un risparmio economico, azzerando completamente i costi dei consumi delle vecchie fonti di energia non rinnovabili. Inoltre, non si corre il rischio di intercorrere in onerose sanzioni economiche a scapito dell’azienda. L’azienda, al risparmio economico aggiunge un miglioramento dell’immagine aziendale, trasmettendo ai propri clienti e stakeholder un’immagine green e responsabile.

In tal senso, l’obiettivo della misura regionale che ti sto per descrivere è rendere più competitive le aziende con il miglioramento dell’efficienza energetica, non solo mediante il supporto alla realizzazione degli audit energetici, principali strumenti di analisi sui consumi energetici, ma anche con un copioso cofinanziamento degli interventi individuati dalla diagnosi stessa, favorendo la crescita aziendale grazie al contenimento dei consumi energetici.

 

BANDO EFFICIENZA ENERGETICA PER LA CAMPANIA

Ecco ile informazioni principali che devi conoscere, se hai un’azienda in Campania e vuoi inserire la tua azienda al bando:

  • Contributo a fondo perduto fino al 50% per la realizzazione di investimenti per l’efficienza energetica e l’utilizzo delle fonti di energia rinnovabile.
  • Possono presentare la domanda di contributo le Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI) e Grandi imprese.
  • Sono ammissibili esclusivamente i Piani di investimento aziendale con un importo uguale o superiore a € 50.000,00.
  • L’intensità massima di aiuto concedibile è il 50% delle spese ammissibili e comunque il contributo può essere concesso nella misura massima di 200.000,00 €.

L’intervento intende favorire l’uso dell’energia proveniente da fonti rinnovabili e ridurre i consumi energetici dei processi produttivi, favorendo la diminuzione dei costi legati alla domanda energetica, il miglioramento della competitività e la riduzione delle emissioni di gas ad effetto serra.

Tra le spese ammissibili vi sono, tra le tante, l’Installazione di impianti per la produzione di energia da fonte rinnovabile destinata all’autoconsumo e le attività finalizzate all’aumento dell’efficienza energetica nei processi produttivi tali da determinare un effettivo risparmio annuo di energia primaria (a solo titolo esemplificativo: sostituzione dei sistemi di riscaldamento, condizionamento, installazione di inverter, sistemi per la gestione e il monitoraggio dei consumi energetici).

 

Vuoi approfondire l’argomento?

In un solo articolo è difficile elencarti tutte le modalità e i vantaggi che potresti avere se decidi di attuare la trasformazione energetica della tua azienda.

Per questo abbiamo pensato di darti una mano, qualora volessi approfondire l’argomento con noi.

Helios Energia è liberà. In nostro credo si basa sulle scelte libere che ognuno di noi ha il diritto di compiere. Per questo operiamo con passione nel mercato libero delle energie, e pensiamo che ognuno debba essere libero di possedere la propria energia.

Siamo al fianco delle aziende che vogliono vivere la propria energia con più leggerezza e senza condizionamenti, impegnandoci al massimo per elaborare la soluzione più adatta per ogni nostro cliente.

Contattaci ora per conoscere tutte le opportunità che ci sono in serbo per te e la tua azienda nell’ottimizzazione dei consumi energetici.

Ti illustreremo tutti i dettagli del bando ed elaboreremo per te un programma dettagliato ad hoc, in grado di soddisfare le tue esigenze d’impresa.

Oppure visita il nostro sito ed entra nel futuro dell’energia con Helios Energia.

 

Helios Energia. La TUA energia.